Reunion Beverly Hills 90210: ritornano i vecchi protagonisti

di isayblog4 Commenta

 

Ve lo ricordate il telefilm cult degli Anni Novanta “Beverly Hills 90210” ? Avreste voglia di vedere ancora insieme i vecchi e bellissimi protagonisti? Eccovi accontentati. Jennie Garth (Kelly), Luke Perry (Dylan) e Jason Priestley (Brandon) sono di nuovo al “West Beverly High” per pubblicizzare un paio di jeans questa volta.  I banchi di scuola certo non fanno per loro oggi, ma una comparsata nell’istituto non può che risvegliare dolci ricordi. La bella bionda, sarà ancora indecisa tra il duro Dylan e il romantico Brandon? Ormai è adulta e sa quello che vuole, tanto che decide di tenerli entrambi.

Sembra ieri, eppure sono passati ben venti anni da quando il triangolo amoroso faceva impazzire le adolescenti, me compresa. Lei nella vita privata è stata sposata, invece, fino a quest’anno con l’attore italo americano Peter Facinelli, che abbiamo tutti visto in Twilight vestire la parte del padre dei Cullen. Varie avventure hanno poi interessato gli altri due, in particolare il dolce Brandon, Jason Priestley che ha fatto parlare di sé per una vita un pò spericolata. Mentre pubblicizza lo spot, però si rende conto che averne vicini due di uomini, uno dolce e l’altro forte, può fare la differenza e li tiene entrambi visto che può. Se nella realtà questo sarebbe fuori luogo, nella finzione non ci sono limiti al caso.

Beverly Hills 90210“, vanta ancora oggi un primato niente male: è stato considerato il più longevo teen drama della storia televisiva. E’, infatti, andato in onda negli Stati Uniti a partire dal 1990 e fino al 2000, un periodo di tempo molto lungo. Dalla serie sono nati poi tanti altri telefilm a partire da Melrose Place, fino a “Dawson’s Creek”, “Buffy l’ammazzavampiri”, “The O.C.”, “Gossip Girl”. Grazie a questa serie abbiamo conosciuto alcuni tra gli attori più belli e talentuosi di Hollywood di cui sentiamo parlare molto ancora oggi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>