Il principe Harry in un film per adulti?

di Francesca Commenta

 

La vicenda assume toni sempre più caldi. C’è grande imbarazzo, infatti, per le recenti foto pubblicate da The Sun che mostrano il principe Harry nudo, dopo aver perso ad una partita di strip poker. Ora la novità sarebbe la possibile richiesta al giovane di partecipare ad un film per adulti. Se accetterà o meno non è dato saperlo, ma la Entertainment di Steve Hirsch, una delle più grandi case di produzione di lungometraggi vietati ai minori, avrebbe puntato proprio sul figlio più piccolo dell’indimenticata Diana.

Per interpretare un ruolo hard, il suo cachet sarebbe stellare, almeno 10 milioni di dollari. Ci sarebbe anche il nome della pellicola che potrebbe essere “The Trouble with Harry“. La casa di produzione, comunque, ha pensato a tutto e per rispetto della Corona, ha fatto sapere che saranno presenti “scene di sesso ben sceneggiato” e “buone riprese dei gioielli reali“. La Vivid Entertainment non ha interesse che per Harry al momento e sa che con questa storia potrebbe fare molti soldi. Bisogna vedere cosa ne pensa il diretto interessato.

L’investimento è incredibile ma il budget è giustificato perché il film potrebbe diventare un cult a livello mondiale. Chi non vorrebbe vedere questo ragazzo così ambito impegnato in una performance di natura sessuale? Il tutto è nato proprio con la diffusione via internet di immagini che lo riprendono in compagnia di alcune ragazzeno senza veli in una suite di Las Vegas. Non sapeva di essere stato ripreso e da allora le voci sul suo cattivo comportamento si sono moltiplicate. La novità è che potrebbe ripetere quell’esperienza dietro una macchina da presa e ben pagato. A rivelare la notizia è il sito americano specializzato in gossip Tmz e si attendono, ovviamente, altri particolari piccanti sulla vicenda. E’ possibile che dalla Casa Reale scelgano il silenzio e si continui a tenere un profilo basso su una storia che può avere delle ripercussioni pesanti per la Corona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>