Brad Pitt non vuole fare il regista

di Francesca Commenta

 

Sembra proprio che l’attenzione, nell’ultimo periodo, sia tutta sulla coppia Robert Pattinson e Kristen Stewart e, ancora di più, su Brad Pitt e Angelina Jolie. In quest’ultimo caso, c’è in più il dubbio sulla eventuale data del matrimonio, ormai dato per certo. Se della compagna di uno degli uomini più belli del mondo, si vocifera che sia in attesa per un trapianto di fegato, lui avrebbe fatto sapere che ha cambiato idea in merito alla possibilità di dedicarsi completamente alla macchina da presa. Aveva detto, infatti, che dopo i cinquanta anni non voleva più girare il mondo alla ricerca di un set dove recitare, ma avrebbe scelto questo tipo di impiego altrettanto stancante e creativo, ma più adatto forse a chi ha già raggiunto gli “anta”.

Ora, conferma che diventare regista a tempo pieno non gli importa o almeno non è nelle sue priorità perché preferisce la famiglia e vuole dedicarsi alla compagna e ai figli il più possibile, quando non se la sentirà più di svolgere il suo attuale mestiere. Del resto tra quelli adottati e quelli naturali, ha ben sei figli e nonostante la baby sitter sia presente, con la compagna ha sempre dimostrato di prestare attenzione al loro benessere e all’educazione.

Per la precisione ha ribadito: “E’ troppo faticoso, è un lavoro troppo grande. Preferisco fare il papà, è più divertente.  Essere un padre ha cambiato tutto per me, compresi prospettive di lavoro e interessi. Voglio prendermi cura di me stesso e stare insieme ai bambini”. Le sue parole sono state riportate dal quotidiano inglese  The Sun e a questo punto, l’unico mistero resta sempre il famoso annuncio di nozze con la Jolie. Quando sarà? Un vero mistero che ancora nessuno è riuscito a svelare. Secondo il volere dei loro ragazzi, però, si celebrerà presto, sempre in nome della famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>