Nicole Kidman e Tom Cruise: un matrimonio felice?

di isayblog4 Commenta

 

Da quello che ha sempre lasciato intendere Nicole Kidman, sposarsi con un uomo come Tom Cruise non è certo una passeggiata. Il suo legame con Scientology sarebbe la chiave di una serie di instabilità che porterebbero la coppia allo sbaraglio. Eppure ora sembra fare marcia indietro ed ha confessato addirittura di aver vissuto male il divorzio dal bel protagonista di Top Gun. Oggi la Kidman è sposata felicemente con il cantante country Keith Urban da cui ha avuto due figli, ma non dimentica il suo passato. Il divorzio da Tom Cruise le avrebbe provocato un periodo di profonda depressione, dalla quale solo a fatica è uscita e anche grazie all’amore.

Chi la osserva dal piccolo e grande schermo, non nota i suoi cambiamenti, ma non è sempre stata così raggiante e l’occasione per raccontarsi è stata quella fornita dal magazine “Who” che l’ha intervistata. Con Tom Cruise, che ora è fresco di divorzio da Katie Holmes, si era sposata nel 1990  e nel 2001 hanno annunciato ufficialmente la fine della storia d’amore. C’è da dire però che Nicole quando si è sposata era davvero una ragazzina ed aveva solo 23 anni.

Questo è uno dei motivi che secondo lei hanno pesato di più e, a sorpresa, dove aver lasciato intendere tutt’altro in questi anni ha detto:

La verità è che mi sono sposata troppo giovane e troppo in fretta. Ma se tornassi indietro rifarei tutto perché ho i miei meravigliosi figli Bella e Connor e posso dire di aver vissuto un matrimonio felice. Quando abbiamo divorziato ho dovuto iniziare una battaglia per superare una depressione acuta. Però questa esperienza mi ha fortificata e fatta maturare

La bellissima rossa e riccia, aveva lasciato sin dal primo momento senza parole uno degli scapoli più desiderati del mondo del cinema e la loro storia aveva conquistato tutti.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>