Breaking Dawn part 2, l’attesa è finita

di Francesca Commenta

 

L’attesa è finita, oggi è il grande giorno. Breaking Dawn part.2 arriva nelle sale, anche in Italia, e i fan sono letteralmente in visibilio. Per scoprire come va a finire l’avventura tra il vampiro e l’umana, ormai anch’essa trasformata, adolescenti e adulti questa sera affolleranno i cinema e scopriranno i motivi della battaglia epica tanto pubblicizzata. Certo, sono in pochi ad aver resistito e a non aver letto in anticipo i romanzi di Stephenye Meyer scoprendo come va a finire la storia d’amore fantasy e a tratti gotica.La momentanea fine del legame tra i due protagonisti, insieme nella realtà, poi ha contribuito a rendere la pellicola un caso. Questa estate, lo ricordiamo, Robert Pattinson e Kristen Stewart, si sono lasciati per via di un tradimento da parte di lei con il regista di Biancaneve e il cacciatore.

Ora è tornato il sereno, anche perché era fondamentale farsi vedere insieme per l’ultima volta in cui si è alzato il sipario su Twilight, vero fenomeno cinematografico degli ultimi anni e non solo per i ragazzi. La saga romantico- vampiresca, intanto, nelle scorse ore è stata presentata in anteprima al Festival di Roma, con una giornata tutta dedicata alla trilogia. Non sono mancate proiezioni ed eventi speciali. Gli occhi erano tutti puntati soprattutto su Kristen Stewart poi, sul  red carpet della première di Los Angeles, aveva mostrato le curve con un vestito tutto trasparenze.

 

A Roma, invece, non è arrivato nessuno del cast, ma per le varie proiezioni, in ogni caso, il biglietti disponibili erano tutti esauriti. L’attenzione è stata puntata anche su Breaking Dawn part 1, per riprendere da dove avevamo lasciato. Per divertire meglio i presenti, durante la proiezione delle 10 scene top tratte dal IV episodio, Pino Insegno e i doppiatori ufficiali italiani di Bella, Esward e Jacob hanno doppiato live i protagonisti e hanno coinvolto il pubblico per gli spezzioni del nuovo film.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>