Gangnam Style ora diventa un film

di Francesca Commenta

 

Dopo il successo mondiale diventa un film. Per Psy è un momento d’oro e la sua Gangnam Style arriva a Hollywood per diventare un fenomeno cinematografico. Lo rivela il sito The Studio Exec, il qualche dice che il cantante del K-pop ha per primo pensato a tale possibilità viste le tantissime visualizzazioni su youtube. L’artista che ha faticato tanto per arrivare al successo, sa benissimo che è quasi impossibile replicare quanto è riuscito a fare con la hit del momento, allora tanto vale cavalcare l’onda e riproporla in mille salse differenti. In più, perché non provare a seguire la carriera di attore e verificare il suo talento anche in altri settori?

Ritroveremo Psy, quindi, nelle sale cinematografiche perché il regista Justin Lin, gli ha proposto di interpretare il suo stesso personaggio in un film d’azione. Non si sa quasi nulla della sceneggiatura, quello che è certo è che Psy potrebbe essere inseguito nella pellicola da una banda di gangster stanchi e un pò invidiosi della fama che ha acquisito con Gangnam Style. Minacciato di morte, decide di partire per nascondersi lontano da tutto e da tutti. Si rifugia in un piccolo villaggio e sarà il fratello gemello Psx a farsi catturare poverino.

Nel cast sembrano esserci John Goodman, Charles Dance (Game of Thrones) et Denise Richards, ma ancora il film non è stato girato. Sarà un flop, oppure Psy trasformerà in oro anche questa opportunità? Difficile a dirsi, di sicuro al momento resta il fatto che il suo pezzo è stato il più visto di tutti i tempi su YouTube Gangnam Style ha già superato il miliardo di visite. Un dato che ha catturato l’attenzione dei produttori hollywoodiani. Il cantante però è rimasto con i piedi per terra ed ha detto: Non posso dire che sono una star, perchè il Gangnam Style non è che un fenomeno” dichiara il cantante. In ogni caso l’uscita del suo primo album è prevista per marzo e vi si troveranno il pezzo in inglese e coreano, qualche nuovo singolo e il meglio della sua decennale carriera. 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>