Bérénice Marlohe, la Bond Girl ancora al lavoro

di Francesca Commenta

Bérénice Marlohe, la Bond Girl dell’ultimo 007 “Skyfall”, sta lavorando con molto impegno sfruttando il momento. In queste settimane è stata impegnata con Glenn Close sul set di “5 to 7”. Gli occhi sono stati, ovviamente, tutti puntati su di lei e, quindi, di recente si è anche concessa una bella intervista. Il giornale che ha riportato le sue impressioni sul lavoro e qualche dettaglio sulla vita privata, che interessa sempre i fan, è stato Max.

Bérénice Marlohe ha quindi detto che al momento non esistono ruoli particolarmente interessanti per le donne e, anzi, le parti migliori sono in linea di massima riservate agli uomini. Dal canto suo, ha una idea chiara del compagno che vorrebbe accanto. Non deve essere per forza bello, ma deve far ridere, saper cucinare i piatti esotici e non russare, riuscendo a dormire fino a dieci ore. Decisa e determinata, ma una donna, quindi secondo il suo punto di vista nel settore discriminata, sta pensando di farsi crescere la barba. Una battuta che mostra quanto sia in grado anche di non prendersi sul serio nonostante il successo l’abbia travolta da tempo ormai.

In attesa di trovare un fidanzato con tutte queste caratteristiche, ma che sappia anche ballare l’hip hop sogna di sposarsi. Ci sarebbe in effetti anche un collega attore che potrebbe corrispondere alla descrizione ed è Christopher Walken. Ha detto, infatti, a Max che da quando ha visto  video di Fatboy Slim ‘Weapon of Choise’ è rimasta impressionata in modo positivo. Ha concluso, poi, con una curiosità sulla sua vita privata: 

Quando facevo la modella avevo il complesso delle spalle e dei fianchi fuori misura, poi ho capito che le curve piacciono. Oggi trovo che i corpi voluttuosi siano più sensuali, non a caso sono un’ammiratrice di Sophia Loren. Prima di recitare ero pianista e pittrice, adesso suono poco perché viaggio molto, ma continuo a dipingere. Disegno quasi sempre ritratti, mi piace catturare la personalità delle persone soprattutto attraverso i loro occhi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>