Tutti al cinema con il film sexy di Carmen Electra

di isayblog4 Commenta

Carmen Electra torna a farsi osservare, tra curve e sorrisi maliziosi. Non preoccupatevi la vostra star sexy non sparisce per troppo tempo e adesso l’ex bagnina di “Baywatch” si fa guardare al cinema con “Mardi Gras: Spring Break“. Si tratta di una commedia che, ovviamente, ha tutti i toni piccanti del caso che non possono mancare quando parliamo di una star americana che ha fatto dei doppi sensi e della sensualità la sua parola d’ordine. Nel trailer è nascosta la chiave del lungometraggio e già da lì si capisce tutto su come andrà a finire, ma non mancheranno di certo i fan scatenati, anche in Italia, pronti ad andare al cinema solo per osservarla, poco conta la trama.
La si nota già dalle prime immagini, ovviamente, subito in lingerie e con atteggiamenti piccanti e del resto si parla della festa degli Usa, dove non si rimane di certo troppo sobri e vestiti. Si tratta di un evento che coincide con la prima settimana di primavera che hanno a disposizione i ragazzi che si spostano nei vari luoghi di vacanza e lì cominciano una serie di party. Sesso e alcol, nonchè la droga sono sempre un must in questo caso.
Il più famoso di tutti resta quello di Fort Lauderdale, località balneare della Florida. Nel film questo viene messo messo insieme al “mardi gras”, ovvero il martedì grasso del periodo di Carnevale, altra occasione in cui, in luoghi come gli Stati Uniti, il divertimento è al primo posto. Tra le tradizioni imperdibili, ad esempio, c’è quella delle collane di perline, che i ragazzi offrono alle ragazze in giro per la città. In cambio loro fanno vedere velocemente il seno. La Electra, insomma, i qui si trova completamente a suo agio e in passato ha già fatto notare il suo essere sexy nel ruolo di bagnina in “Baywatch” prima e fra le pagine di Playboy dopo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>